Italy on web -  

LaWebTv Italiana : idee per la cultura

 

 

OTTOBRATA ROMANA con Ambrogio Sparagna e O.P.I.  - Decima Edizione 2017

 

PAGINE DEDICATE

 

LaWebTv Italiana

 

Facebook.com/LaWebTvItaliana

___________________________________________________________________

___________________________________________________________________

 

 

MUSICA POPOLARE

 

OTTOBRATA ROMANA all'Auditorium - X Edizione

sabato 7 ottobre 2017 in Sala Sinopoli

CANZONI A RACCOLTA
Viaggio di ritorno tra i canti della tradizione popolare romana

Un progetto di Ambrogio Sparagna
con l’Orchestra Popolare Italiana dell’Auditorium Parco della Musica

con la partecipazione di Luca Barbarossa

e con il Coro Popolare diretto da Anna Rita Colaianni

Ospiti speciali
Le Donne di Giulianello, Giorgio Onorato

Roma, 8 ottobre 2017 - La decima edizione dell’Ottobrata Romana al Parco della Musica di Roma ha regalato il piacere di ascoltare Canzoni a raccolta, un viaggio di ritorno tra i canti della tradizione popolare romana. Un progetto originale caratterizzato da una collezione di canzoni, stornelli e serenate, elaborate da Ambrogio Sparagna per l’Orchestra Popolare Italiana dell’Auditorium Parco della Musica, con la partecipazione di Luca Barbarossa.

Uno spettacolo particolare che partendo dalle raccolte della fine dell’Ottocento di Gigi Zanazzo, ha proposto una serie di brani tratti dal repertorio di alcuni grandi autori e interpreti come Trilussa, Ettore Petrolini, Romolo Balzani e l’indimenticabile Gabriella Ferri. Un progetto speciale, dedicato alle tante strade che attraversano la Città Eterna, dove spicca l’uso colorito e animato del dialetto in un originale repertorio di canti popolari, canzoni d’autore e filastrocche che si arricchisce anche di alcuni testi poetici di Trilussa, elaborati musicalmente da Ambrogio Sparagna per il grande Coro Popolare diretto da Anna Rita Colaianni.

Fra le tante canzoni che hanno caratterizzato lo spettacolo  abbiamo ascoltato Nina se vuoi dormi, Sora Menica, Tanto pe cantà, Notte de dolcezza che Barbarossa ha interpretato con grande passione e maturità stilistica, contribuendo a rendere il progetto originalissimo e ricco di sorprese.

Ospiti speciali dello spettacolo il gruppo vocale delle Donne di Giulianello, dove spiccava l’antica e fiera voce contadina di Lalla con i suoi 96 anni e Giorgio Onorato, storica voce romana, ospite di molte edizioni dell’Ottobrata in Auditorium, che dall’alto dei suoi 90 anni rappresenta il più longevo cantante italiano.

La musica ha il potere di farci emozionare, la musica popolare forse anche di più quando s'incontrano artisti non solo di grande talento ma originali, veri e sinceri come Sparagna, Barbarossa, la straordinaria composizione degli elementi dell'Orchestra Popolare Italiana e la bellezza di un coro così numeroso come il Coro Popolare diretto da Colaianni. Tutto questo, nel suo insieme, non è solo musica, è molto di più che attraversa il cuore! E tra il pubblico e l'artista si crea quella magica relazione che chiede continuità e attende l'occasione del prossimo incontro. L'originalità del Maestro Sparagna possiamo dire che è nel saper rendere brani di musica popolare o tradizionali sempre attuali, degli "inediti", ed è così che nasce la prima emozione in un ritmo noto che rapisce e coinvolge in un concerto di vera buona musica.

Redazione LaWebTv Italiana

in una collaborazione per Ufficio Stampa Musica per Roma

Copyright LaWebTv.com  © 2017