Italy on web -  

LaWebTv Italiana : idee per la cultura

 

 

Sabato 7 novembre in Vaticano il Premio Internazionale Giuseppe Sciacca edizione 2015

Il vincitore assoluto della XIVa edizione del Premio Internazionale “Giuseppe Sciacca” è il giovanissimo spagnolo Carlos Perez Naval. Il riconoscimento è stato consegnato dal presidente onorario del Premio Sciacca il Cardinale Dario Castrillón Hoyos.

 

PAGINE DEDICATE

 

LaWebTv Italiana

 

Facebook.com/LaWebTvItaliana

___________________________________________________________________

_____________________________________________________________________

PREMIO INTERNAZIONALE GIUSEPPE SCIACCA

edizione 2015

vincitore il piccolo fotografo Carlos Perez Naval

 

 

 

 

 

 

 

 

NEWS

 

PREMIAZIONE DI CARLOS PEREZ NAVAL, VINCITORE ASSOLUTO 2015

Carlos ha ricevuto in dono la caravella d’argento simbolo del Premio Sciacca, realizzata dallo scultore greco Hilelis.

Sabato 7 novembre, alle 17.30, nell’Aula Magna della Pontificia Università Urbaniana, in Vaticano, si è svolta la cerimonia finale della XIV° edizione del Premio Internazionale “Giuseppe Sciacca”, manifestazione che ogni anno conferisce dei Premi Speciali ad importanti personalità del mondo della cultura, delle istituzioni, della chiesa e della società civile.

Vincitore Assoluto di questa edizione è il piccolo Carlos Perez Naval, un bambino di appena 9 anni che lo scorso anno ha stregato il mondo della fotografia con lo scatto "Stinger In The Sun" che gli è valso il titolo di "Wildlife Photographer of the Year".

Carlos è spagnolo, A soli nove anni, è già una celebrità della fotografia, arte nella quale già si esercitava da quando aveva quattro anni, riuscendo a realizzare con la sua macchina fotografica autentiche opere d’arte che colpiscono per le emozioni che suscitano con la loro straordinaria bellezza. Già premiato come miglior giovane fotografo di soggetti naturali al mondo, è considerato uno dei talenti mondiali della fotografia naturalistica che utilizza le sue capacità per realizzare autentiche opere d’arte con cui comunica il suo amore per il creato.

Il giovanissimo spagnolo non è il solo giovane talento che ha partecipato alla XIV edizione della manifestazione. Numerose le Giovani Eccellenze, ragazzi under 35 che hanno raggiunto risultati straordinari nel proprio campo di attività o che hanno proposto studi e teorie innovative nel proprio ambito di studio e che per questo possono essere considerati un modello per i loro coetanei.

Il Premio Sciacca è nato nel 2001 per porre all’attenzione dell’opinione pubblica storie e personalità eccellenti, oltre a raccogliere fondi per opere benefiche. Ricordiamo, fra le numerose opere caritatevoli, il Banco Tutori Ortopedici “Giuseppe Sciacca”, che per anni ha fornito gratuitamente supporti ortopedici a bambini colpiti da spina bifida. Per meglio portare avanti queste iniziative benefiche, lo scorso anno è nata la Fondazione “Giuseppe Sciacca” onlus, di carità e cultura per la giustizia e la pace dei popoli.

Fonte di Rif. Ufficio Stampa Premio Sciacca

 

 

 

NEWS

 

Tre minori fuori dal carcere per un giorno per ricevere un premio in Vaticano

la società e le istituzioni non sono nemici contro cui combattere ma loro alleati

Per un giorno, tre minori hanno lasciato il luogo dove sono in custodia o in affidamento e sono stati ricevuti in Vaticano per ricevere un importante riconoscimento. Questa l’incredibile storia di tre giovani in carico al Dipartimento Giustizia Minorile del Ministero della Giustizia (i cui nomi vengono omessi per ragioni di privacy) che sano stati premiati con il Premio Sciacca 2015 nella sezione “Cultura della Pace e Tutela dei Minori”.

Dagli istituti di Torino, Bari e Roma, sono arrivati presso l'Università Urbaniana, dove sabato 7 novembre sono stati premiati davanti a rappresentanti dello Stato, delle Forze Armate e del Vaticano.  Con questa iniziativa, i ragazzi possono comprendere che la società e le istituzioni non sono nemici contro cui combattere ma alleati nel loro percorso di rinascita.

I tre minori hanno risposto al bando diramato in estate presentando lavori artistici che hanno colpito la giuria per il valore artistico e l’anelito di speranza: riceveranno diploma di merito, targa, medaglia e borsa di studio.

Un evento eccezionale e fortemente simbolico, reso possibile dal protocollo d’intesa sottoscritto negli anni scorsi fra la Presidenza del Premio Sciacca e il Ministero della Giustizia, attraverso il Dipartimento Giustizia Minorile, diretto per anni da Serenella Pesarin, che riceverà un riconoscimento alla carriera.

Fonte di Rif. Ufficio Stampa Premio Sciacca

 

 

 

Copyright LaWebTv.com  © 2015